SportAbility

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

Cultura dello sport e valore delle diverse abilità












“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di suscitare emozioni. Ha il potere di unire le persone come poche altre cose al mondo.
Parla ai giovani in un linguaggio che capiscono.
Lo sport può creare speranza, dove prima c'era solo disperazione. È più potente di qualunque governo nel rompere le barriere razziali.
Lo sport ride in faccia ad ogni tipo di discriminazione”.

Nelson Mandela
SportAbility

Il progetto mira a informare e avviare i giovani alla pratica motoria e sportiva vista come apportatrice di benefici fisici e psichici, in un’ottica di miglioramento e sviluppo individuale e collettivo e di promozione umana e sociale.
Eventi
18/05/2018
26/04/2018
15/02/2018
16/02/2018
Goals

La nostra vita è un'opera d'arte – che lo sappiamo o no, che ci piaccia o no. Per viverla come esige l'arte della vita dobbiamo – come ogni artista, quale che sia la sua arte – porci delle sfide difficili (almeno nel momento in cui ce le poniamo) da contrastare a distanza ravvicinata; dobbiamo scegliere obiettivi che siano (almeno nel momento in cui li scegliamo) ben oltre la nostra portata, e standard di eccellenza irritanti per il loro modo ostinato di stare (almeno per quanto si è visto fino allora) ben al di là di ciò che abbiamo saputo fare o che avremmo la capacità di fare. Dobbiamo tentare l'impossibile. E possiamo solo sperare – senza poterci basare su previsioni affidabili e tanto meno certe – di riuscire prima o poi, con uno sforzo lungo e lancinante, a eguagliare quegli standard e a raggiungere quegli obiettivi, dimostrandoci così all'altezza della sfida. L'incertezza è l'habitat naturale della vita umana, sebbene la speranza di sfuggire ad essa sia il motore delle attività umane. Sfuggire all'incertezza è un ingrediente fondamentale, o almeno il tacito presupposto, di qualsiasi immagine composita della felicità. È per questo che una felicità «autentica, adeguata e totale» sembra rimanere costantemente a una certa distanza da noi: come un orizzonte che, come tutti gli orizzonti, si allontana ogni volta che cerchiamo di avvicinarci a esso.


ZYGMUNT BAUMAN, L'arte della vita, (Bari, Laterza, 2009)
Integrazione
Benessere
Movimento
Comunicazione
Emozioni
Partner

Oltre al Liceo Sportivo Francesco d'Assisi, istituto scolastico proponente,
il progetto prevede il coinvolgimento di partner localizzati unicamente nella città di Roma,
in modo da esaltarne il carattere volutamente territoriale.


con il patrocinio di


La tematica fortemente sociale è stata sposata anche da altri organismi, che hanno voluto contribuire gratuitamente a questa campagna di sensibilizzazione.

Si ringrazia per il proprio contributo l'Educatrice Valeria Gamberini dell'Associazione Il Brutto Anatroccolo.
Creato da WIDE S.r.l.
Torna ai contenuti | Torna al menu